UniCredit

We Never Stop

Un evento che ha unito più format insieme: appuntamenti aziendali, un festival, una cena tematizzata e un grande e spettacolare concerto. Per gli ospiti di UniCredit Banca due giorni vissuti all’insegna di una delle leggende della musica: i Queen. Partendo da un obiettivo corporate che voleva amplificare i valori del brand, il progetto ha messo in scena un’esperienza altamente partecipativa coinvolgendo management, dipendenti e partner.

Un’esperienza tutta dedicata alla storia e alla forza carismatica di Freddy Mercury e della sua band, dove la loro immagine, la loro voce e il loro inconfondibile sound hanno trascinato gli ospiti prima in attività ludiche e partecipative in uno scenografico spazio dinner altamente tematizzato e poi, in un vero e grandioso concerto. In una mega struttura è stato allestito un palco di dimensioni impressionanti, con 3 mega video-wall, un sofisticato impianto di telecamere e light design e la presenza di una vera orchestra, dove due personalità di spicco del panorama musicale mondiale hanno cantato dal vivo e infiammato il pubblico interpretando i più grandi successi della band.

Sotto i riflettori hanno brillato il cantante e musicista Marc Martel, l’artista che nel film Bohemian Rhapsody ha dato la voce al protagonista nelle sue performance canore. Con lui un’altra importante star della musica, Kerry Ellis, voce melodica e trascinante, grande protagonista dei musical di Broadway.
Tra le scenografie del set diversi video hanno rievocato l’iconografia discografica della band e soprattutto il grande concerto Live Aid del 1985, mentre le performance sonore e canore si sono miscelate con l’energia e la voce del pubblico, che ha ballato e intonato insieme agli artisti tutte le canzoni dei Queen.

Più di un’ora di puro intrattenimento, un vero e sentito omaggio alla grandiosità della figura di Mercury che incarna i valori Unicredit e i sentimenti delle sue persone nonché fan storici, uniti tutti insieme in un’esperienza memorabile e indimenticabile. Proprio come la carriera dei Queen.

Altri progetti